Selezionato:

Marimo - Il folletto d’Acqua

12.00

Esaurito

Marimo – Il folletto d’Acqua

(1 recensione del cliente)

12.00

Il Marimo e’ una strana creatura color verde brillane che arriva dal Giappone e va accudita e curata proprio come si fa con un caro amico o una persona a cui volete bene.

Esaurito

Avvisami quando un articolo è di nuovo disponibile.

Categoria: Tag:
Aggiungi alla Lista Desideri
Aggiungi alla Lista Desideri

Descrizione

Quest’alga d’acqua dolce dalla caratteristica forma sferica, ha una crescita molto lenta quasi impercettibile, dai 5mm ai 10mm l’anno, e può essere grande dai 3cm fino ai 10 cm. Solo tre laghi al mondo hanno le caratteristiche ideali per poter accogliere le colonie di Marimo, e si trovano rispettivamente in Estonia, Islanda e in Giappone.

La leggenda del Marimo nasce da una bellissima storia d’amore;

La storia narra di due giovani innamorati, che per coltivare il loro amore fuggirono dalle proprie famiglie contrarie alla loro unione, un po’ in stile Romeo e Giulietta. Si trovarono così sulla sponda del lago Akan in Giappone, e i loro cuori, per rimanere insieme per sempre, si trasformarono nella rara sfera di Marimo. Questa alga infatti, può vivere fino ai 200 anni e dal 1921 è diventata tesoro naturale giapponese per evitarne l’estinzione.
Da qui nasce l’idea di considerarla una pianta portafortuna e che sia un regalo di buon auspicio portatore di felicità e amore.

Cura del Marimo

Il Marimo non necessita di particolare cure specifiche, servirà giusto qualche accortezza per mantenerlo:

  • La Cladophora deve necessariamente vivere immersa nell’acqua in un recipiente di vetro. Che sia un bicchiere, un vaso, un barattolo, con il tappo o senza, è indifferente; l’importante è che sia un contenitore di vetro
  • L’alga palla non ama la luce diretta del sole, ma predilige più l’ombra e le temperature sotto i 25°

Come pulire il Marimo

  1. Pulire l’acqua almeno ogni 2 settimane. Usare un colino per separare l’alga palla dall’acqua sporca
  2. Lavare accuratamente sotto l’acqua corrente il barattolo di vetro destinato all’alga e asciugarlo con un pezzo di scottex
  3. Versare acqua sopra il Marimo contenuto nel colino, e strizzarlo delicatamente (come se fosse una spugna), per conferirgli nuovamente la forma sferica
  4. Riposizionare il Marimo dentro il vaso di vetro e versare una parte di acqua fredda e una parte di acqua a temperatura ambiente; questa sarà la temperatura perfetta per la pianta!
  5. Ogni tanto è indicato aggiungere nel contenitore di vetro un po’ di acqua frizzante; questo permetterà alla pianta di convertire l’anidride carbonica in ossigeno. La pianta si riempirà di bollicine e salirà in superficie ruotando su se stessa per diverse ore; questa è chiamata la danza del Marimo
  6. Per arricchire ulteriormente il contenitore contenente l’alga palla, potrete aggiungere a piacimento, coralli, sassolini, ciottoli, conchiglie o altri elementi decorativi

Informazioni aggiuntive

Peso 0.300 kg

1 recensione per Marimo – Il folletto d’Acqua

  1. Alejandra

    Have you ever thought about adding a
    little bit more than just your articles? I mean, what you say is valuable
    and all.
    However just imagine if you added some great visuals or videos to
    give your posts more, ?pop?! Your content is excellent but with
    pics and videos, this main site (Uta) could undeniably be one of the greatest in its field.

    Very good blog!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
×

Carrello