Caprifoglio: proprietà fitoterapiche e cosmetiche

Proprietà: erba leggermente dolciastra, ad azione rinfrescante, antibatterica, diuretica, antipiretica, antinfiammatoria, ipotensiva, antispastica e dudorifera, espettorante, antispasmodica, astringente.

Indicazioni:
– Uso esterno: nelle infiammazioni cutanee, nelle eruzioni cutanee infettive e nelle piaghe(fiori); l’essenza al Caprifoglio può essere usata pura sul corpo o diluita in olio vegetale per fare massaggi.

Uso cosmetico : con infuso di fiori e foglie di Caprifoglio preparato in parti uguali si realizzano maschere e lozioni, che hanno una buona azione tonico-astringente sulla pelle, specialmente su quella di tipo grasso.

Lascia un commento

×
×

Carrello